Morto improvvisamente a 2 anni, il piccolo Nicolò potrebbe aver ingerito qualcosa in casa

2


Da una prima ipotesi di un boccone avvelenato al parco, gli inquirenti sospettano ora che il bimbo possa aver ingerito qualche farmaco in casa. Solo l’esame tossicologico e l’autopsia portano chiarire i dubbi.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.