A Gardaland mancano lavoratori stagionali, chiusura anticipata per 13 giostre del parco divertimenti

1


Chiusura anticipata per 13 giostre di Gardaland. Al parco divertimenti mancano lavoratori stagionali. Il settore del turismo non riesce a trovare dipendenti per la stagione estiva. I lavoratori sono infatti scoraggiati da stipendi troppo bassi, orari massacranti e precarietà dell’impiego.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.