Presa a calci e pugni dal vicino perché lesbica, Claudia a Fanpage.it: “Non riesco a muovermi”

4


Claudia Cecconello, 53 anni, è stata aggredita da un vicino di casa ad Alessandria. Per una banale lite l’ha buttata giù dalle scale. La vittima a Fanpage.it: “Ho la testa cucita con 3 punti di sutura e un occhio nero”.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.