Morta dopo vaccino AstraZeneca, Camilla soffriva di piastrinopenia autoimmune

15


Camilla Canepa, la diciottenne di Sestri Levante morta a causa di una trombosi dopo la vaccinazione con AstraZeneca, a quanto si apprende soffriva di piastrinopenia autoimmune familiare e assumeva una doppia terapia ormonale. Gli investigatori vogliono capire se le patologie fossero state indicate nella scheda che era stata consegnata prima della somministrazione del farmaco anti-Covid.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.