“Lei non stira, non lava e non cucina”, chiede il divorzio: “Violato l’obbligo di collaborazione”

56


È accaduto a Foggia dove però il giudice ha rigettato l’istanza dell’uomo rilevando una sostanziale mancata di prove di violazione dei doveri di collaborazione a carico della donna. Per il giudice non sarebbe ammissibile una situazione di sottomissione dell’altro a svolgere lavori di mera cura dell’ordine domestico.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.