Uccisa e fatta a pezzi dal fidanzato, tutti i dubbi sul movente dell’omicidio di Emma

23


Sono tanti i punti ancora non chiariti dell’orribile omicidio di Emma Pezemo da parte del fidanzato Jacques Ngouenet a Bologna. Dal movente, all’arma e luogo esatto del delitto passando per la premeditazione. Si fa largo anche l’ipotesi che lei fosse incinta e che lui l’abbia uccisa dopo aver cercato di farla abortire.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.