Igor il Russo, detenuto in Spagna, aggredisce cinque agenti e li manda all’ospedale

76


Igor il Russo, detenuto in Spagna, ha mandato in ospedali cinque operatori carcerari colpendoli con delle piastrelle. Si erano presentati alla sua cella in quanto doveva essere trasferito a Zuera (Saragozza) dove domani comincerà il processo per il triplice omicidio commesso nella zona, ma lui li ha accolti con un’armatura di vestiti e riviste e li ha aggrediti.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.