Allarme variante sudafricana Covid in Alto Adige: “Tanti i giovani ricoverati”

38


Anche se diminuiscono i contagi da Covid-19 in Alto Adige, preoccupa la pressione sugli ospedali ed in particolare l’età media dei ricoverati. Secondo l’assessore provinciale alla Salute Thomas Widmann “abbiamo pazienti giovani ricoverati ed intubati dopo poche ore”, complice la variante sudafricana che ha costretto il presidente Kompatscher a prorogare fino al 14 marzo il lockdown rigido.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.