Portò bimba oncologica dalla Calabria a Roma. Scrive a Mattarella: “Io, papà di disabile, sono solo”

27


Nel giorno in cui ha ricevuto al Quirinale l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana per aver accompagnato una bambina oncologica dalla Calabria a Roma Alessandro Bellantoni ha scritto una toccante lettera a Sergio Mattarella: “Noi, genitori di disabili gravi, siamo stati lasciati soli dallo Stato”.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.