Livorno, sassi e bastoni contro carabinieri e polizia durante i controlli anti covid

127


Un gruppo di ragazzini ha accerchiato e aggredito con calci, pugni, sassi e bastoni carabinieri e agenti di polizia municipale che erano intervenuti in piazza Attias, nel centro di Livorno, per verificare la presenza di assembramenti e far rispettare le norme anti covid. Alcuni degli aggressori sarebbero stati minorenni.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.