Lecce, l’arbitro De Santis ucciso in casa con la fidanzata: assassino ha agito a volto coperto

61

Lecce, l’arbitro De Santis ucciso in casa con la fidanzata: assassino ha agito a volto coperto


A colpire è stato un uomo vestito di nero con guanti in pelle, passamontagna calato sul volto e uno zainetto di colore giallo. Si è dileguato lasciando i corpi delle vittime riversi sulle scale del condominio di via Montello, a Lecce, dove il 33enne viveva con la fidanzata di Eleonora Manta, di 30 anni.
Continua a leggere


A colpire è stato un uomo vestito di nero con guanti in pelle, passamontagna calato sul volto e uno zainetto di colore giallo. Si è dileguato lasciando i corpi delle vittime riversi sulle scale del condominio di via Montello, a Lecce, dove il 33enne viveva con la fidanzata di Eleonora Manta, di 30 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.