Scuola e Covid, allarme abbandono nei campi nomadi: “Insediamenti a rischio sgombero, ma è illegale”

23

Scuola e Covid, allarme abbandono nei campi nomadi: “Insediamenti a rischio sgombero, ma è illegale”


Le statistiche saranno definitive a novembre, ma secondo quanto dichiara Carlo Stasolla, presidente dell’Associazione 21 Luglio a tutela degli insediamenti rom e sinti, l’abbandono scolastico nei campi nomadi toccherà vette mai viste. È il lockdown ad aver ulteriormente allontanato gli studenti dal contesto classe. Stasolla poi spiega: “C’è anche il rischio sgombero, ma la norma nazionale lo vieta. I bambini hanno paura di perdere casa”.
Continua a leggere


Le statistiche saranno definitive a novembre, ma secondo quanto dichiara Carlo Stasolla, presidente dell’Associazione 21 Luglio a tutela degli insediamenti rom e sinti, l’abbandono scolastico nei campi nomadi toccherà vette mai viste. È il lockdown ad aver ulteriormente allontanato gli studenti dal contesto classe. Stasolla poi spiega: “C’è anche il rischio sgombero, ma la norma nazionale lo vieta. I bambini hanno paura di perdere casa”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.