Alba Parietti contro Tinto Brass: “Mi proponeva sceneggiature volgari, l’ho preso a parolacce”

109


La conduttrice affida ad un post su Instagram un lungo sfogo su Tinto Brass. Con il regista Alba ha avuto un rapporto tormentato, sin da quando rifiutò di recitare da protagonista nel film “Così fan tutte”: “Tinto è un grandissimo maestro del cinema, ma voleva dar sfogo al suo bisogno di trasformare l’erotismo in volgarità”. L’attrice accettò invece il ruolo ne “Il macellaio” di Aurelio Grimaldi, un flop nelle sale. Berlusconi le offrì 9 miliardi per lavorare a Mediaset, ma anche in quel caso disse di no: “Fu una cazz*** enorme”.
Continua a leggere

Fonte Fanpage

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.