Tutti (ma proprio tutti) a logorare Gratteri

208


C’è stato di tutto dopo l’ultima operazione coordinata da Gratteri contro la ‘ndrangheta: giornali “distratti”, accuse di protagonismo verso il magistrato, accuse dalla moglie parlamentare di uno degli indagati, accuse dai colleghi e per finire una bordata del Procuratore Generale Otello Lupacchini direttamente dalle reti Mediaset. Tutto normale?
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.