Terremoto Mugello, estesa la zona rossa: salite a 600 le persone fuori casa

70


È stata una notte tranquilla nel Mugello, dopo il terremoto di magnitudo 4.5 che ha colpito la zona vicino a Firenze, ma è salito a circa 600 il numero di persone che hanno dovuto lasciare le case. È quanto ha detto il consigliere delegato alla Protezione Civile della Città Metropolitana di Firenze Massimo Fratini, a seguito di un’estensione della zona rossa di Barberino di Mugello decisa dai Vigili del fuoco.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.