Ventimiglia, migrante racconta: “Io detenuto illegalmente in un container per ore senza cibo”

37


La denuncia arriva dall’associazione 20K, da anni impegnata a difendere i diritti dei migranti che dall’Italia tentano di raggiungere la Francia attraversando il confine a Ventimiglia. Un profugo ha raccontato di essere stato catturato e arrestato illegalmente dalla gendarmeria francese, che l’ha chiuso per ore in un container”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.