Omicidio Lamezia Terme, svolta nel caso: fermato l’ex marito della compagna della vittima

137


È stato fermato il presunto assassino di Angelo Pino, l’agente di polizia penitenziaria cinquantaduenne in congedo ucciso la scorsa notte a Sambiase di Lamezia Terme. Si tratta di un cinquantaquattrenne, ex marito della compagna della vittima. Dopo aver pedinato la donna, avrebbe sparato tre colpi contro Pino.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.