Emanuela Orlandi, ecco perché le tombe al cimitero teutonico erano vuote

67


Una lettera anonima è giunta mesi fa nelle mani di Pietro, segnalando la presenza, all’interno di una tomba dell’unico cimitero afferente al Vaticano, del cadavere di Emanuela Orlandi. Disposta ed eseguita, l’apertura ha svelato due tombe vuote, quelle delle principesse tedesche. Ecco perché in quei sepolcri non sono stati trovati i resti ossei delle due principesse.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.