Sospetti in banca e al Comune, così è stato scoperto l’uomo che nascondeva i corpi dei parenti

1159


Federico B., 55 anni residente a Ca’ Morosini di Sant’Urbano (Padova), aveva nascosto nella legnaia i cadaveri di uno zio morto nel 2016 e della mamma scomparsa sei mesi fa. In questo modo continuava a incassare le pensioni. I carabinieri lo hanno scoperto grazie ai sospetti di alcuni funzionari del paese a cui l’uomo si era rivolto.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.