Dietro ai delitti della balestra una setta medievale: “Sesso e donne usate come schiave”

220


Le vittime della balestra erano tutte affiliate a un circolo del sesso ispirato ai costumi medievali e guidato dalla figura di Torsten Weiss, 53 anni, gestore di un negozio a tema medievale pieno di armi, bandiere dei Templari e un manichino macchiato di sangue esposto. Secondo chi lo conosceva, Weiss avrebbe attirato le quattro donne in questa pseudosetta, dove sarebbero state trattate come ‘schiave’.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.