Arriva la polizia, ingoia la droga per sfuggire alla perquisizione: ricoverato, è grave

214


I fatti Cerignola, durante una perquisizione domiciliare con tanto di cani antidroga della polizia. Il giovane è stato poi sottoposto ai domiciliari nel reparto di rianimazione dell’ospedale Tatarella del comune foggiano.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.