“Assumo parrucchiere gay, hanno una marcia in più “, l’annuncio del titolare di un salone

104


L’annuncio di un titolare di un salone di bellezza in Trentino che spiega: “Non è né una né una discriminazione nei confronti degli eterosessuali ma solo la voglia di trovare la persona adatta al ruolo offerto. Per esperienza posso dire che nel nostro mestiere, i gay hanno quasi sempre una marcia in più”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.