Luca, promessa del calcio, morto in campo a 14 anni: “Il Foggia ha un tifoso in paradiso”

349


Il papà di Luca Campanaro, giovane promessa del calcio morto in campo a 14 anni in seguito allo scontro con un avversario, ha scritto al Foggia Calcio, la squadra del cuore del figlio, affinché potessero dedicargli un pensiero: “Sarebbe felicissimo di ricevere un piccolo regalo da parte dei suoi beniamini. Grazie a Luca, hanno un tifoso in più in paradiso”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.