“Papà mi porta in bagno e mi tocca”, uomo alla sbarra per le violenze sulla figlia 14enne

12


La ragazzina ha raccontato che per lungo tempo ha tenuto nascosto i fatti per paura che l’uomo fosse allontanato da casa e lasciasse sola la famiglia ma dopo l’ennesima violenza subita ha deciso di rivelare tutto alla zia facendo scattare le manette nei confronti del genitore adottivo ora a processo.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.