Omicidio Yara, Bossetti chiede il trasferimento nel carcere di Bollate: “Vuole lavorare”

446


Il criminologo e consulente Ezio Denti ha fatto sapere che Massimo Bossetti, il muratore di Mapello condannato in via definitiva per l’omicidio di Yara Gambirasio, ha chiesto il trasferimento nel carcere di Bollate perché vuole lavorare. Ha aggiunto anche che la difesa non si arrenderà a veder finire così la sua storia ma continuerà a cercare responsabilità.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.