L’omicidio del parà svela i segreti della caserma: “Droga e sesso con le ‘folgorine'”

254


Zone ‘franche’ adibite al consumo e allo spaccio di droga, accesso libero ai civili, sesso con le prostitute e nonnismo. Questo il ritratto della Caserma Gamerra che emerge dai lavori della Commissione di Inchiesta sulla morte del parà Scieri, ucciso a tre giorni dal suo arrivo alla scuola paracadutisti di Pisa.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.