“Sei un travestito di merda, vattene”: aggressione omofoba al parco di Asti

74


Su Facebook, Nicholas racconta l’aggressione subita oggi nel parco di Asti. “Sei un travestito, qui non dovresti stare” avrebbe detto un genitore al ragazzo. Nicholas ha denunciato l’accaduto sui social. “Voleva picchiarmi e mi sono allontanato, ma poi sono tornato indietro per rispondere a lui e a sua moglie – spiega -. Troppi miei amici si sono tolti la vita per queste cose”
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.