Perché sono tutelati dagli infortuni anche gli infermieri No Vax che hanno contratto il Covid

19


Gli infermieri No Vax del San Martino di Genova hanno diritto alla copertura Inail per infortunio sul lavoro. Dal punto di vista assicurativo la colpa, l’imprudenza o la negligenza, in nessun caso fanno decadere gli indennizzi. Non solo se gli infermieri – come nel caso dell’ospedale ligure – rifiutano di vaccinarsi e poi contraggono il Covid-19, ma anche se non indossano mascherine e dispositivi di protezione individuale. Sono tutelati in ogni caso.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.