Furbetti del vaccino, dava dosi e tamponi agli amici: indagato medico di Cosenza

11


Un medico dell’Azienda sanitaria di Cosenza in servizio, direttore sanitario dello Spoke Ospedaliero di Cetraro-Paola risulta indagato per aver sottoposto illegittimamente soggetti a lui vicini a tamponi per l’individuazione del Coronavirus nelle strutture che dirige ed aver somministrato vaccini agli amici. È stato anche raggiunto da una interdizione dal lavoro per 12 mesi perché usava a fini personali l’auto di servizio.
Continua a leggere

Continua a leggere su Fanpage

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.