Morte Pamela, il secondo nigeriano indagato le ha venduto della droga

11


Il giovane indagato nega ogni accusa: “Non sono stato io, non faccio queste cose”. Intanto dallʼautopsia non sono emerse prove significative, ha fatto sapere la Procura: il corpo, nel quale mancano tracce di sangue e urina, è stato sezionato “in modo apparentemente scientifico”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here